Felici Academy Awards!

Sarà per la situazione generale, lo stress, il buco nell’ozono che, ho scoperto, si è chiuso facendo crollare l’ennesima certezza su cui era precariamente abbarbicata la mia esistenza, sarà quello che vuoi ma quest’anno attendevo l’annuncio degli Academy Awards con trepidazione maggiore del solito. Come sempre, siamo tutti consapevoli che la statuetta dell’Oscar vale quello che vale, e che la giuria dell’Academy, oltre che essere notoriamente composta da incompetenti, spesso premia ben altro che il valore artistico dei film in gara; nonostante questo, però, trovo sempre divertente questa occasione, mi piace attendere le nomination, fare le mie previsioni, seguire la cerimonia in diretta e scoprire di averne azzeccate forse la metà, quando mi va bene. E poi ci serve qualcosa con cui ingannare il tempo visto che siamo di nuovo tutti in zona rossa.

Come ogni anno, questo è il post-raccoglitore che andrà via via riempiendosi con i link agli articoli che scriverò – spero di scrivere, visto il ritmo sbarazzino con cui pubblico sul blog. Si parte davvero in svantaggio, stavolta, dal momento che ho visto pochi dei film candidati e ho scritto di ancora meno; ma c’è tempo, sicuramente per parlare dei principali. Le nomination hanno riservato, mi sembra, ben poche sorprese, confermando più o meno tutte le previsioni che erano state fatte ancora prima dei Golden Globes. Ho paura che anche le premiazioni riserveranno ben poche sorprese: per dirne due, Nomadland sembra avere già in tasca il Miglior Film o la Miglior Regia, mentre credo che nulla riuscirà a mettersi tra Chadwick Boseman e il suo Oscar postumo. Giunge forse abbastanza inaspettata la presenza italiana, con la candidatura di Laura Pausini e del Pinocchio di Garrone; un bel riconoscimento che lenisce, almeno in parte, la scottatura dell’essere rimasti esclusi dalla cinquina dei candidati a Miglior film straniero.

Sarà come sarà, comincia la corsa verso gli Oscar! L’appuntamento è per la notte tra domenica 25 e lunedì 26 Aprile con la cerimonia, che riuscirà a seguire senza problemi visto che il lunedì è il mio giorno libero dal lavoro. Fammi sapere quali sono le tue considerazioni così a caldo, se hai già una rosa di vincitori su cui puntare e da cosa dovrei partire nel recuperare tutti questi film. Intanto, ecco i candidati di cui ho già parlato:

Miglior film

The Father

Judas and the Black Messiah

Mank

Minari

Nomadland

Promising Young Woman

Sound of Metal

The Trial of the Chicago 7

Gli altri film candidati

Borat Subsiquent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan

Druk

Hillbilly Elegy

Ma Rainey’s Black Bottom

News of the World

One Night in Miami…

Onward – Oltre la Magia

Pieces of a Woman

Pinocchio

Soul

Tenet

The United States vs Billie Holiday

Wolfwalkers – Il Popolo dei Lupi

5 pensieri riguardo “Felici Academy Awards!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...