Doctor Who – Season 11

Con lo speciale natalizio Twice Upon a Time, Doctor Who subisce una nuova rivoluzione che porta la serie a cambiare profondamente. Insieme a Peter Capaldi e al suo Dodicesimo Dottore, che io ho amato in modo disordinato, lascia infatti la serie anche Steven Moffat, che aveva guidato le avventure del Dottore dalla quinta stagione imprimendo…

The Ballad of Buster Scruggs

Cosa hanno in comune un cowboy canterino e dalla mira infallibile, un rapinatore molto sfortunato, un impresario col suo piccolo spettacolo ambulante, un vecchio cercatore d’oro, una giovane donna in viaggio con la sua carovana e cinque sconosciuti costretti a condividere una diligenza? Nulla, apparentemente, se non il fatto di essere tutti protagonisti di The…

Parlarne tra Amici, di Sally Rooney

Il lato positivo di fare parte di un gruppo di lettura è che mi porta a leggere cose che altrimenti difficilmente avrei scelto; il lato negativo, è che mi porta a leggere cose che altrimenti difficilmente avrei scelto, e avrei fatto bene a evitare. Mi dispiace sempre dover dire che un libro non mi è…

Young Justice

La mattina mi piace rinchiudermi in un ambiente protetto mentre faccio colazione, un desiderio che si concretizza nel guardare cartoni animati. Da quando ho sottoscritto l’abbonamento a Netflix questa abitudine si è molto semplificata, e posso evitarmi lo zapping furioso su canali in cui i programmi trasmessi non mi interessano o li ho già visti….

Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald

Avevo letto nefandezze inenarrabili su questo film, e invece vuoi la verità? A me è piaciuto. Non so se si tratti di uno di quei casi in cui il mio senso critico viene zittito dall’affetto che nutro per il mondo messo in scena, ma mi sento di escluderlo: sono sempre stato molto critico verso certi…

Dimentica il mio Nome, di Zerocalcare

Quest’anno a Lucca ho fatto tre ore di coda per avere l’autografo con disegnino di Zerocalcare, ed è stato sicuramente il momento più alto di tutta la giornata (l’autografo, non la coda). Arrivando lì impreparato, non avevo però nulla di suo da fargli firmare, per cui ho acquistato in fretta e furia uno dei suoi…

La Crociata dei Bambini, di Neil Gaiman

In genere sono un compratore molto semplice: vedo un libro, tiro fuori i soldi, e me lo porto a casa. Quest’operazione diventa ancora più meccanica in occasioni come il Lucca Comics, uno dei pochi momenti in cui compro effettivamente dei fumetti e in cui non mi do alcun tipo di freno inibitore; chi ha bisogno…

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni

Fin dal momento della sua uscita ho letto criticato questo film in lungo e in largo; a me, generalmente, basta molto poco per entusiasmarmi, e in questo caso le featurette in cui venivano esibiti i costumi e le scenografie erano state sufficienti per farmi salire l’hype. Così ho decisamente sottovalutato i pareri negativi, che sembravano…

A Star Is Born

A me piace moltissimo Lady Gaga, fin dal momento del suo debutto avvenuto ormai quasi dieci anni fa. Dal basso della mia bovina ignoranza sull’argomento “musica” mi sembra che abbia una voce meravigliosa e che sia riuscita a ritagliarsi uno stile perfettamente riconoscibile e molto accattivante, almeno per me; mi diverto sempre molto a guardare…

CreepyChest 3: [The Author] Guillermo del Toro

Ha trionfato nelle ultime premiazioni più importandosi portandosi a casa le statuette più ambite sia agli Academy Award che, soprattutto, alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, riportando in primo piano un genere come il fantasy, che, dopo l’exploit della saga de Il Signore degli Anelli, ha faticato a riconfermare e mantenere l’importanza che meriterebbe all’interno…

CreepyChest 1: The Haunting of Hill House

C’è sempre un certo grado di pericolo nell’adattare un classico per il cinema o la televisione, e L’Incubo di Hill House è sicuramente un classico dell’orrore che nel corso del tempo si è ben guadagnato il suo posto al fianco di opere come Dracula o Frankenstein; si potrebbe dire che quello che Bram Stoker ha…